Il cuore del Re

0

Non faccio mai schizzi preparatori delle mie sculture, non ho mai un’idea precisa, mi lascio prendere dai pensieri di passaggio, quelli che a volte si rincorrono attraversati dal vento, quel giorno sognai di essere un Re, con il volto bloccato in una maschera regale, mentre aspettavo che il mio cuore prendesse il volo dall’alto della mia torre bianca.